quando l'onda assume la forma di un gabbiano......olio su tela autore Angelo Franzini
(Info Tel. +4482-52221)





la chiatta (particolare ...olio su tela... angelo franzini)





il camion..(particolare ...olio su tela... angelo franzini)


CAVI   DI   LAVAGNA







la chiesa della Santissima Concezione vista dalla via antica Romana








la spiaggia e il promontorio di Portofino








l'Hotel Astoria quando non c'era la ferrovia.....


il sugo di pesce come lo faceva lo chef dell'Astoria negli anni 60

1 etto di lische di pesce (abbondavano negli alberghi ristorante!  nulla si butta !)
(sostituibili oggi con pescetti di scoglio)
2 pomodori maturi
10 grammi di funghi secchi
una cipolla
una carota
3 cucchiai di olio di oliva
prezzemolo aglio e rosmarino
sale e pepe


1/2 etto di pinoli
1 cucchiaio di farina




in una padella scaldare l'olio di oliva e aggiungere :
-le lische o i pescetti di scoglio
-i 2 pomodori maturi
-la cipolla e la carota tagliate a pezzettini
-i funghi secchi fatti precedentemente rinvenire in acua tiepida
il prezzemolo l'aglio il rosmarino
sobbollire per 2 ore (eventualmente aggiungere un bicchiere di vino bianco)
quando il tutto è ben rosolato
passare al passaverdura e poi al cinese

a parte pestare nel mortaio i pinoli e la farina (abbrustolita in una padella di ferro)

unire i 2 composti , salare , pepare e ,se troppo densa, aggiungere un po di passata di pomodoro
 condire la pasta (corzetti o trenette)







Cavi Nuova vista dalla panoramica.......







la più lunga spiaggia del levante insieme a quella di Voltri





campane.........








PIATTI   MANGIATI   A   CAVI   DI   LAVAGNA












"L'artista non ha altra risorsa che il proprio io spirituale" (Caspar David Friedrich)
















POLLO O SEITAN MARINATI CON PATATE

gratuggiare le patate tipo rosti
marinare il pollo o il seitan tagliati a cubetti o striscioline nel vino rosso speziato per 12 ore
preparare un soffritto con olio piccante e cipolla
cuocere nel soffritto il pollo o il seitan marinati e le patate
preparare in una pentola un abbondante roux con farina , olio e salsa di pomodoro o salsa curry
al momento di servire scaldare il tutto in pentola aggiungendo il roux mescolando





(in caso di catering trasportare il complesso patate pollo seitan e il roux in 2 contenitori diversi)





MINESTRA DI FAGIOLI E TARTUFI

preparare i fagioli stufati almeno di due tipi
aggiungere patate a pezzettini piccoli e brodo vegetale
cuocere fino a lessare le patate
aggiungere i fagiolini e sobbollire ancora 10 20 minuti
aggiungere la salsa tartufata e servire tiepida
(se siete affamati o tanti aggiungete gli spaghetti spezzati e cuoceteli a fuoco vivo mescolado il composto in continuazione)

















Ecco alcuni passi della poesia che ti dicevo, è di tal Erich Fried...
?Quando ti bacio non è solo la tua bocca che bacio... Io bacio anche le tue domande e i tuoi desideri bacio il tuo riflettere i tuoi dubbi e il tuo coraggio, il tuo amore per me e la tua libertà da me, il tuo piede che è giunto qui e che di nuovo se ne va, io bacio te così come sei e come sarai domani e oltre...?
Buona notte caro

campane.........




Lavagna città d'arte.........












lenticchie e risotti 2019.........











RISOTTO AL PESTO (ricetta rapida imparata a Cavi ed effettuata a Milano)

preparare un soffritto con olio di oliva e pesto
tostare il riso nel soffritto a fiamma alta
completare la cottura aggiungendo progressivamente mestoli di brodo vegetale
quando è quasi cotto il riso aggiungere il pesto , mescolare e terminare la cottura
(terminare un poco al dente perchè il riso continua a cuocere anche a fuoco spento)


se servito come piatto unico aggiungere patate lessate a piccoli pezzi e fagiolini







RISO CON SPINACI E SALMONE

tostare il riso in padella senza soffritto a fuoco elevato
aggiungere progressivamente "fish sauce" fino a 2/3 di cottura
completare la cottura dopo aggiunta di salmone affumicato tagliato a pezzettini
aggiungere gli spinaci lessati e mescolare
mantecare a fuoco spento in olio di oliva e limone
impiattare con una coppetta rovesciata e servire tiepido con una salsina tipo maionese


variante basmati....







LENTICCHIE
preparare un soffritto con olio di oliva e cipolla
tostare le lenticchie a fuoco elevato e sfumare con vino rosso
aggiungere brodo vegetale progressivamente e sobbollire 50 minuti fino a cottura quasi completa
aggiungere un cucchiaio di cenovis e/o pepeoncino in polvere e mescolare
aggiungere datterini in scatola e completare la cottura delle lenticchie a fuoco lento

servire tiepide con un trancio di pesce alla griglia











PIATTI MANGIATI A CAVI DI LAVAGNA








AVGOLEMONO (zuppa Greca)
prepara un brodo di pollo e verdura con i dadi (oppure cuoci le verdure e il pollo e poi filtra il brodo)
prepara un mix di 2 uova sbattute e 1 limone spremuto
cuoci a parte un pugno di riso basmati(prelavato in acqua corrente) in acqua limone e sale
porta il brodo ad ebollizione ed aggiungi il pollo disossato a pezzettini (in alternativa straccetti o coscie o petti di pollo ben disossati)
quando il pollo è ben cotto aggiungi il mix di uovo e limone mescolando
aggiungere il riso basmati ben scolato e servire caldo



HAMBURGER
servita con riso basmati lessato in acqua e limone e salsa fatta con senape e miele mescolati in rapporto 3(senape) a 1(miele)
(in alternativa salsa chili)
ottimo anche con "incredible burger" di Garden Gourmet (Hamburger vegetali) o con le Kettles (Hamburger di manzo marinate nella Guiness)



UN SEMPLICE TRUCCO PER LA PASTA
prima di cuocerla lasciarla 10 minuti in forno preriscaldato a 170 gradi o qualche minuto nel microonde a media potenza
il tempo di cottura in acqua deve essere aumentato di 1/4
ottima anche cotta insieme al sugo con progressive aggiunte di brodo o acqua bollente come il risotto



































STOCCAFISSO
(ricetta casalinga , Cavi Borgo)
Ingredienti per 6 persone
?1 kg di stoccafisso già ammollato
?2-3 cucchiai di concentrato di pomodoro
?100 g di pomodori pelati
?1 cipollina fresca
?2/3 pere
?una decina di olive verdi dolci denocciolate
?1 cucchiaio di capperi
?500 g di patate
?1 costa di sedano
?q.b. peperoncino
?q.b. olio extravergine d?oliva
?q.b. sale
?1-2 cucchiai di uvetta (facoltativo)
?1-2 cucchiai di pinoli
Procedimento
1.Per prima cosa è necessario sciacquare bene e tagliare lo stoccafisso, eliminando eventuali spine rimaste.
Pulite e affettate la cipollina e mettetela a soffriggere in una padella con un filo d?olio.
Eliminate i filamenti dalla costa di sedano, tagliuzzatela ed aggiungetela alla padella. Unite anche le olive sminuzzate, i capperi e i pinoli.
Se scegliete di aggiungere anche l?uvetta abbiate cura di metterla in ammollo in un bicchiere d?acqua per una decina di minuti e strizzarla prima di aggiungerla agli altri ingredienti.
2.Sbucciate le patate e le pere e tagliatele in pezzi di medie dimensioni, salate e fate insaporire.
Diluite il concentrato di pomodoro in una tazza di acqua calda, poi versatelo in padella assieme ai pelati, fate cuocere per una decina di minuti e aggiungete del sale.
3.Mescolare ed aggiungere lo stoccafisso, girate e fate cuocere coperto e a fuoco basso per circa 40 minuti, mescolando di tanto in tanto delicatamente per non spezzettare troppo il pesce.
Se occorre, aggiungete uno o due bicchieri di acqua calda per allungare il sugo.
4.Fate restringere il sugo, spegnete e fate riposare. Servite ben caldo.


se al posto dello stoccafisso si usa il merluzzo , questo va aggiunto alla fine e si cuoce in qualche minuto












VERSIONE FAST
si possono anche cuocere le patate , le pere e i pomodori in un misto per soffritto
quando le patate sono cotte si aggiungono i pinoli , le olive snocciolate , i capperi e il merluzzo
invece del merluzzo si puo aggiungere lo stoccafisso cotto nella pentola a pressione per microonde per 20 minuti





























RISO INTEGRALE
marinare il riso 24 ore in un brodo piccante (brodo vegetale + passata di pomodoro + peperoncino , sale e olio di oliva)
tostare brevemente il riso a fuoco alto in un padellone con un poco liquido di marinatura e sfumare con un bicchierino di grappa diluito in un bicchiere d'acqua
cuocere il riso a fuoco lento come di consueto mescolando e aggiungendo brodo caldo , acqua salata o fish sauce se e' un risotto di pesce
a cottura quasi ultimata aggiungere il sugo e mescolare cuocendo fino a cottura completa
la ricetta puo' essere fatta con vari tipi di sugo:
-pomodoro
-pesto
-funghi
-portofino (pesto e pomodoro in parti uguali)
-frutti di mare e/o bottarga gratuggiata
-pomodoro e sgombri
-cocco , chili , curry e gamberetti

si può fare anche con l'uovo :
unire l'uovo ben sbattuto ad un pentolino di brodo che bolle agitando con una forchetta e poi filtrare con un colino
la stracciatella che ne risulta si può aggiungere e mescolare al riso a fine cottura (servire tiepido e utilizzare come contorno)


Odino, il dio viandante a Cavi


Con un cappellaccio in testa e un mantello sulle spalle, , Odino Dio della guerra e della poesia, viene dipinto come un dio viandante, che cammina per le vie del mondo. Onde per cui egli è detto anche Vegtamr ("viandante"),