jerusalem from my mobile phone 3gs





































































FAGIOLINI ALLA GERUSALEMME
Lessare i fagiolini in acqua salata
Lessare le melanzane pelate e frullarle con aggiunta di peperoncino , pomodori pelati e sale
Unire i fagiolini lessati alla crema di melanzane e mescolarli come fossero maccheroni
Servire con Hummus e riso in bianco.



HUMMUS NERO
ceci neri
aglio in tubetto
succo di limone
cipolla in tubetto
peperoncino in polvere
Lasciate i ceci a bagno per una notte, ricoprendoli di acqua fredda per almeno il doppio della loro quantità e attendendo che raddoppino il loro volume.
Scolateli e ripassateli in una pentola con un po` d`olio .
Aggiungete dell`acqua e portate a ebollizione fino a quando i ceci non saranno diventati morbidi a sufficienza.
A questo punto scolate i ceci e poneteli nel frullatore unendovi l`olio d`oliva , il succo di limone l'aglio e la cipolla in pasta.
Nella versione più mediterranea è prevista l'aggiunta di peperoncino in polvere.





CORZETTI AI CECI NERI
(piatto preparato per Goffredo di Buglione alla partenza della seconda crociata)

Ingredienti per 4 persone

• 200 gr. di corzetti
• 200 gr. di ceci neri secchi
• 1/2 cipolla
• 1 carota
• 1 costa di sedano
• 1 rametto di rosmarino
• 60 gr. di pancetta affumicata
• olio e.v.o.
• sale
• pepe


Procedimento

Tenete a bagno i ceci per 12 ore. Quindi scolateli
dall’acqua.
Mettete a bollire l’acqua per la pasta e nel frattempo
tritate finemente sedano, carota e cipolla.
Tagliate a dadini la pancetta.
Fate dorare nell’olio le verdure insieme alla pancetta
e al rosmarino.
Unite i ceci e rigirateli nel soffritto per un minuto.
Coprite i ceci con acqua fredda e cuocete (io li ho
cotti in pentola a pressione per un ora).
Cuocete i corzetti per 1/3 del tempo necessario e
poi trasferiteli nella pentola con i ceci per ultimare
la cottura.
mescolate i corzetti con i ceci neri completando il
piatto con del rosmarino.






click here to see more........



Basic Shakshooka Recipe


Ingredients for two servings:
4-5 tomatoes, chopped
2 cloves garlic, minced
1 onion, chopped
4 eggs
1 red bell pepper, roughly diced
Olive oil
Black pepper
Zhug (even tobasco sauce will do!) to taste

Directions:
Heat oil on medium heat, then cook the onions and garlic for a few minutes until soft and translucent.
Add the tomatoes, and pepper and continue cooking for 2-3 minutes.
Bring to boil. Add black pepper, zhug or other spices.
Make 4 little depressions in the sauce. Crack open the eggs in a separate bowl, then slide each one into each little well.
Partly cover the pan.
Cook for several minutes until the egg whites are set, and the yolks are as cooked as you like.
Season with salt and pepper, and enjoy with fresh bread for mopping up the sauce.


To serve, fill shallow bowls with a layer of couscous, then spoon on some tomato sauce and one of the eggs. Add more salt to taste;




Shakshouka
(Gerusalemme , Ristorante Armeno)


Heat oven to 375 degrees.
Heat oil in a large skillet over medium-low heat.
Add onion and bell pepper.
Cook gently until very soft, about 20 minutes.
Add garlic and cook until tender, 1 to 2 minutes; stir in cumin, paprika and cayenne, and cook 1 minute.
Pour in tomatoes and season with 3/4 teaspoon salt and 1/4 teaspoon pepper; simmer until tomatoes have thickened, about 10 minutes.
Gently crack eggs into skillet over tomatoes.
Season with salt and pepper.
Transfer skillet to oven and bake until eggs are just set, 7 to 10 minutes.
Serve with hot sauce.


Shakshouka  alla napoletana
(Tel Aviv , lungomare)

La Shakshouka è un piatto israeliano-tunisino costituito essenzialmente da pomodoro uovo aglio e peperoncino la variante napoletana è interessante:
Preparare una frittatona con 6-8  uova sbattute e sale messe in una capiente padella oliata leggermente
quando la frittata comincia a cuocere sul fondo  non girarla ma aggiungere  passato di pomodoro  (cotto 10 minuti  con 2 spicchi di aglio tritati )  e/o pomodori a pezzettini
continuare un poco  la cottura ,
aggiungere fettine di mozzarella
a questo punto mettere la padella in forno preriscaldato a 180 gradi fino a completare la cottura con fusione della mozzarella
spolverare con pepe o peperoncino






dopo......

TARAMOSALADA

100 gr uova di pesce (merluzzo , lompo , muggine , bottarga etc ..etc...)

succo di 1 limone

mollica di pane di 2 fette ammollate in acqua o una patata lessa

passare al minipimer aggiungendo olio d'oliva

deve avere la consistenza della ricotta

optional : 1 spicchio di aglio o uno scalogno

servire fredda con pomodori freschi o insalata verde



LIMONI ALLA MAROCCHINA

Sterilizzate un vasetto facendolo cuocere in acqua 20 minuti oltre il bollore poi lasciatelo scolare su un passo pulito tenuto a testa in giù.
Mettete sul fuoco un litro di acqua con un cucchiaio di sale fino, arrivato a bollore spegnete.
Lavate per bene i limoni, fate 4 incisioni senza spaccarli completamente cioè gli spicchi devono restare legati alle estremità.
Versate 1/2 cucchiaino di  sale grosso negli spicchi e sistemate i limoni  nel vasetto ricoperti con l’acqua bollente.
chiudete il vasetto e conservatelo per un paio di mesi in un luogo buio.
 si può aggiungere un cuchiaio di olio e foglie di alloro prima di chiudere il vasetto.

Potreste consumarli dopo 3-4 settimane
spezzettati e aggiunti ai sughi o usati per condire il riso etc..

una ricetta che ha trovato a Fez molti anni fa:




RISOTTO FREDDO AL LIMONE

bollire per  1 ora un pugno di foglie di  rosmarino fresche  (1/2 lirto acqua di mare e 1/2 litro acqua dolce)
filtrare con colino e tenere da parte
(si può fare anche con le foglie della salvia)

preparare un soffritto con cipolla olio di oliva e peperoncino
tostare il riso
(usare il riso per le insalate che non scuoce o riso integrale)
cuocere il riso aggiungendo progressivamente l'acqua filtrata del rosmarino o della salvia

quando il riso è cotto lasciarlo intiepidire e condirlo con olio di oliva e  limone in salamoia tagliato a pezzettini o passato al minipimer
mescolare a lungo e sevire freddo con olive nere